Un dipinto poteva davvero emozionare tanto?

Giorgia non capiva da dove nascesse quell’improvvisa commozione. Lei che prima d’ora, escludendo quello che aveva dovuto studiare a scuola, non si era mai interessata d’arte, guardando Raffaello bambino, aveva iniziato a piangere. Un dipinto poteva davvero emozionare tanto? Andrea sfoggiava il solito sguardo sicuro. Quell’uomo la stava ingannando. Era chiaro il suo piano: farle scoprire la bellezza assoluta così da scioglierle il cuore. Purtroppo però Giorgia non riusciva e non voleva ribellarsi al piacere di quelle emozioni.
(©2020 – Maria Castaldo e Giovanni Fabiano. Tratto dal nuovo romanzo sull’Itinerario Romantico). Coming soon.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*