Lei non si era mai sentita così importante

Lei guardava l’orizzonte, pensava alle parole che Andrea le aveva appena sussurrato. Il lago di fronte, il silenzio intorno, il sole di luglio che comunque non era più caldo delle emozioni che stava provando. Mai nessun uomo le aveva dedicato pensieri così dolci. Mai nessuno prima l’aveva fatta sentire così importante. Di una vista come quella che si apriva di fronte ai suoi occhi era impossibile non innamorarsene. Sapere di essere a pochi passi da chi proteggeva gli innamorati e quanta storia la contornava la fece sobbalzare. Era tutto meglio di un sogno, anche di quando da piccola fantasticava su principi azzurri che l’avrebbero salvata. Non voleva muoversi da lì, si sentiva tanto bene da voler vivere quell’istante per sempre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*